OGGI IL SALUTO DELLA COMUNITA’ SALESE A CARLO STOCCO

Il 31 gennaio, a 71 anni e dopo una  lunga malattia è mancato Carlo Stocco, dal ’75 al ’95 consigliere comunale di Santa Maria di Sala fra le file del PCI.  

All’inizio del consiglio comunale del 5 febbraio il consigliere Giuseppe Rodighiero ha preso la parola “per ricordare un amico un compagno, Carlo Stocco, per i più Carletto. Per tanti anni, fra la fine degli anni settanta e per tutto il decennio successivo ha fatto parte di questo consiglio comunale, svolgendo il suo compito di consigliere fra le file del partito Comunista Italiano, sempre con impegno, serietà ed onestà. Fin da giovane aveva fatto una scelta, quella di stare con gli ultimi, con coloro che avevano bisogno; s’impegnò per migliorare le loro condizioni di vita ed emanciparli in fabbrica….. Lo ricordo quando mi telefonava (io giovane segretario dei DS) per segnalarmi disservizi nelle frazioni o quando all’inizio delle campagne elettorali, in sella alla sua amata bicicletta, portava ai conoscenti materiale di propaganda. Lo ha fatto fino a quando la salute glielo ha permesso, rimanendo fedele ai suoi ideali di gioventù: democrazia, uguaglianza e solidarietà. Il suo e il nostro amato Enrico Berlinguer disse: “noi siamo convinti che il mondo, anche questo terribile, intricato mondo di oggi può essere conosciuto, interpretato, trasformato e messo al servizio dell’uomo, del suo benessere, della sua felicità. La lotta per questo obiettivo è una prova che può riempire degnamente una vita.” Carlo ha lottato fino alla fine per questo obiettivo. Da parte mia, del circolo del Partito Democratico e del gruppo Civica Insieme sincere condoglianze alla sua famiglia e in particolar modo ad Irene, Giulia e Nicola” I funerali avranno luogo con rito civile oggi 7 febbraio alle ore 15 nella sala “Sandro Pertini” in Villa Farsetti.