GS
Ottobre 2012
HOME

CHI SIAMO

IL PAESE

LINK UTILI

Ottobre 2012
CHI SIAMO

Gente Salese è nato senza molto clamore nel dicembre del 1983 per volontà di un gruppo di amici soci della Associazione Culturale Gente Salese.
Il giornale voleva e vuole dichiaratamente “…essere un valido strumento di informazione per i cittadini..” e l’iniziativa non aveva altri scopi “… se non quello di facilitare uno scambio di esperienze fra gente che forma la stessa comunità.”
Nessuno allora si era posto degli obiettivi temporali ma credo che ben pochi di quanti si erano imbarcati nell’avventura si sarebbero immaginati di poter arrivare così lontano. Ed invece, passo dopo passo, anno dopo anno, siamo giunti fin qui.
Spesso ci chiedono cosa abbia reso possibile questa eccezionale longevità della rivista e noi crediamo che la chiave del successo di Gente Salese stia in alcune semplici cose.
Intanto nello scopo dichiarato e mai tradito del giornale che non era e non è commerciale o di costruzione di consenso attorno ad un “gruppo” politico od economico ma quello di favorire con l’informazione ed il dibattito su problematiche comuni una qualche aggregazione fra le sei frazioni del Comune divise da un forte campanilismo oltre che da contingenze storico-sociali (basti pensare alla suddivisione del territorio comunale fra le Diocesi di Treviso e Padova).
Non sappiamo dire se ed in quale misura questo obiettivo sia stato raggiunto, certamente nella sua lunga vita il giornale è stato più vicino alla “gente” che al “potere”.
Le numerose lotte sostenute in questi anni e la mancanza di tornaconto personale dei collaboratori hanno, e questo è un altro elemento di successo, formato un ampio gruppo di redattori, inserzionisti e sostenitori uniti più da stima ed amicizia personale che da altre più venali o prosaiche considerazioni.
Questi fattori non sarebbero, tuttavia, bastati se non ci fosse stata la vicinanza, il consenso e diremo, quasi, l’affetto, dei numerosi nostri lettori che ci seguono, ci stimolano e ci incoraggiano nel nostro impegno.

La Redazione